martedì 1 luglio 2014

Pyotr Ilyich Tchaikovsky

« Čajkovskij è molto facile e per questo motivo è stato considerato comune. In realtà, egli è il compositore più russo di tutti i musicisti del mio paese. »
(Igor' Fëdorovič Stravinskij in un'intervista al quotidiano spagnolo ABC, 25 marzo 1925)
« ...Sono sicuro che nelle mie opere appaio come Dio mi ha fatto e così come sono diventato attraverso l'azione del tempo, della mia nazionalità ed educazione. Non sono mai stato falso con me stesso. Quello che sono, buono o cattivo, lo debbono giudicare gli altri... »
(Čajkovskij in una lettera a Sergej Ivanovič Taneev del 14 (26) gennaio 1891, cit. in: Modeste (Ilich) Tchaikovsky, The life & letters of Pete Ilich Tchaikovsky; edited from the Russian with an introduction by Rosa Newmarch, London, 1905, pp.621-622)

Pëtr Il'ič Čajkovskij (/ˈpʲɵtr ɪlʲˈjitɕ tɕɪˈkofskʲɪjascolta[?·info]/, in russoПётр Ильич Чайковский?; spesso traslitterato come Pyotr Ilyich Tchaikovsky o Ciajkovskij) (Kamsko-Votkinsk7 maggio 1840[1] – San Pietroburgo6 novembre 1893) è stato un compositore russo delromanticismo
.

Nessun commento:

Posta un commento