venerdì 2 maggio 2014

Wolfgang Amadeus Mozart

Wolfgang Amadeus Mozart, nome di battesimo Joannes Chrysostomus Wolfgangus Theophilus Mozart (Salisburgo27 gennaio 1756 – Vienna5 dicembre1791), è stato un compositorepianistaorganista e violinista austriaco[1][2], a cui è universalmente riconosciuta la creazione di opere musicali di straordinario valore artistico.

Iniziò a comporre prima di aver compiuto i sei anni (la sua prima composizione, unminuetto per clavicembalo, risale al gennaio 1762[4]), e morì all'età di trentacinque anni, lasciando pagine indimenticabili di musica. È stato definito dal Grove Dictionarycome "il compositore più universale nella storia della musica occidentale"[5]: la sua produzione comprende musica sinfonicasacra, da camera e opere di vario genere.Mozart è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro eprecoce talento[3].

Fu il primo, fra i musicisti più importanti, a svincolarsi dalla servitù feudale e a intraprendere una carriera come libero professionista[2].

La musica di Mozart è considerata la "musica classica" per eccellenza, egli è infatti il principale esponente del classicismo settecentesco, i cui canoni principali erano l'armonia, l'eleganza, la calma imperturbabile e l'olimpica serenità.

Nessun commento:

Posta un commento