giovedì 31 gennaio 2013

Concerto alla Casa degli Ulivi - 2 febbraio 2013 h. 21, Senigallia

“La Casa degli ulivi” - Sabato 2 Febbraio 2013, h. 21 Aperitivo musicale

Pianoforte 4 mani: Maria Luisa Langella , Filippo Terni

M. Ravel – Ma mere l’ oye

E. Chabrier – Cortege burlesque

Pianoforte e violino: Vincenzo Langella, Filippo Terni

W.A. Mozart : Sonata per pianoforte e violino KV 293
- Adagio, Molto allegro, Adagio , Molto allegro
- Tempo di minuetto

C. Saint Saens: Danse Macabre, Op. 40

A. Piazzolla: Oblivion

FILIPPO TERNI è nato a Ferrara, città dove ha iniziato la sua formazione artistica presso il conservatorio "G. Frescobaldi" prima con Rina Cellini ed in seguito Adriano Cirillo con cui si è diplomato con 10 e lode e menzione d'onore. Nel 1998 e 2003 è risultato vincitore del primo premio al Concorso Internazionale di Varenna "Lario in Musica" e nel 2006 gli viene assegnata la borsa di studio "S. Pertini" a Ferrara. E’ stato inoltre invitato a tenere concerti come solista in prestigiosi Auditorium e Teatri nazionali con successo di pubblico e di critica. Tra i numerosi concerti effettuati nel 2009, vale la pena ricordare il concerto di inaugurazione del 48° Concorso Internazionale " Cesare Augusto Seghizzi" di Gorizia ed il concerto presso il Teatro Alighieri di Ravenna nell'ambito della manifestazione "Ravenna Festival". Nella stagione 2010 gli viene rinnovato l'invito per "Ravenna Festival" con il concerto notturno "Dans l'air du soir", ed effettua il concerto per la celebrazione del 90° Anniversario di Fondazione dell'Associazione "Cesare Augusto Seghizzi" di Gorizia. Gli viene assegnato il ruolo di pianista nell'orchestra dell'opera di Nino Rota "Il Principe Porcaro" diretto da Luisa Russo eseguito al Teatro Comunale di Ferrara. Sempre nello stesso anno incide un disco di musica classica per pianoforte solo con musiche di Mozart, Schubert e Debussy edito da Montefeltro Edizioni Musicali. Nel 2011 si ricorda il "Concerto di Carnevale" tenutosi al Teatro Comunale di Ferrara, in cui è primo pianista nel Carnevale degli animali di C. Saint Saens, concerto per due pianoforti ed orchestra, direttore Luisa Russo, orchestra del Conservatorio di Ferrara.

MARIA LUISA LANGELLA nata a Ferrara, dove all’età di 5 anni ha iniziato la sua formazione musicale presso il Circolo Culturale Amici della Musica “Girolamo Frescobaldi”. Ha proseguito la sua formazione presso il conservatorio “G. Frescobaldi” prima con Florentia Barbalat e poi sotto la guida di Adriano Cirillo con cui si è diplomata nel 2011 con la votazione di 10 e lode. Nel 2005, 2006 e 2007 ha partecipato all’Appuntamento con la Musica, organizzato da Telethon a Ferrara e nel 2009 al concerto organizzato dal comune di Torre Annunziata (Na) per la rivalutazione di territori a rischio sempre in duo con il violinista Vincenzo Langella. Nel 2010 ha partecipato alla rassegna nazionale di musica da camera "Seghizzi” per il 90° anniversario di fondazione dell'Associazione Seghizzi di Gorizia in duo con il pianista Filippo Terni. Nella stagione 2010 le viene assegnato il ruolo di pianista nell'orchestra dell'opera di Nino Rota "Il Principe Porcaro" diretto da Luisa Russo eseguito al Teatro Comunale di Ferrara. Nel 2011 si ricorda il "Concerto di Carnevale" tenutosi al Teatro Comunale di Ferrara, in cui è pianista nel Carnevale degli animali di C. Saint Saens, concerto per due pianoforti ed orchestra, direttore Luisa Russo, orchestra del Conservatorio di Ferrara. Fa parte dell’Ensemble Otto e mezzo con cui ha suonato nel corso del 2011 in numerose città italiane. Ha conseguito la laurea di primo livello in Scienze psicologiche della personalità e delle relazioni interpersonali con il massimo dei voti all’università di Padova, con una tesi dal titolo “Il pentagramma nella mente: applicazione cognitivo - terapeutica della musica”. Attualmente sta completando gli studi universitari in Psicologia clinico - dinamica perseguendo un progetto inerente l’applicazione della musica come strumento per migliorare le competenze linguistiche nell’autismo.

VINCENZO LANGELLA è nato a Ferrara il 22 agosto 1990. Si è diplomato in violino presso l’Istituto musicale Luigi Boccherini di Lucca sotto la guida del M. Alberto Bologni nell’a.a. 2009/2010, dopo avere studiato anche vari anni al conservatorio di Ferrara. Dall’anno 2004 ha suonato in duo con Nicola Bruzzo, puntando l’attenzione sul repertorio contemporaneo. Ha seguito negli anni corsi di perfezionamento orchestrale per giovani musicisti organizzati dall’Associazione Culturale MusicArs di La Spezia. Negli anni 2007-08 ha anche seguito corsi di didattica del violino tenuti per MusicArs da Erica Mazzacua. Ha partecipato, dal 2005 al 2011, a corsi di perfezionamento nazionali ed internazionali di violino tenuti dal M. Bologni di cui ha seguito anche un Master Class di violino e Musica da camera, organizzato dall’Accademia Pisana, in qualità di allievo effettivo. Nel 2004 ha partecipato alla tournée della Juden Sinfonie Orchestre Konservatorium Bern a Malta nel concerto finale per il Presidente della Repubblica Maltese. Dal 2005 al 2007 ha partecipato al concerto organizzato da Telethon a Ferrara e nel 2009 al concerto per il comune di Torre Annunziata (Na) per la rivalutazione di territori a rischio in duo con la pianista Maria Luisa Langella. Ha partecipato nel 2006 alle “Feste della Musica fiesolane” presentando, in duo con Nicola Bruzzo, un programma di grande impegno con musiche di Berio, Kurtakg e Bartòk. Ha vinto, sempre in duo con Nicola Bruzzo, il primo premio di incontri sul palcoscenico e vinto il primo premio del Concorso nazionale “Nuovi Orizzonti”. Ha partecipato al Mozart Festival (ed. anno 2006) con l’Arezzo festival orchestra sotto la direzione del M. Roberto Pasquini. Ha seguito il masterclass di Milan Skampa tenuto da presso il conservatorio di Ferrara nell’a.a. 2007/2008. Ha partecipato, nel 2007, al V Festival pianistico della città di Carrara con l’orchestra da camera “Gli Armonici” diretta dal M. Pasquale Valerio. Fa parte dell’Ensemble Otto e mezzo con cui ha suonato in numerose città italiane ed estere. Nel 2012 ha tenuto in duo con il pianista Filippo Terni il concerto di Natale presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

La Casa-laboratorio giardino di sculture si trova in via S. Pietro 7 di Castel Colonna (AN). Sede per le Marche dell’Associazione “Arte e Psicologia” Si trova dopo 1 Km dal cimitero di Roncitelli di Senigallia, 1° traversa, strada bianca bianca, a mano destra direzione Monterado- Castel Colonna. Tel 071 7919838 cells. 3345291355 - 3347077920



Nessun commento:

Posta un commento